Intermediazione e commercio rifiuti

Un ulteriore servizio importante che la Ecocart offre ai suoi clienti per seguirli a 360 è l’attività di intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione, vale a dire anello di congiunzione tra gli attori principali del ciclo di gestione di rifiuto, ovvero il produttore- detentore, il trasportatore ed il destinatario finale (recuperatore e/o smaltitore).

Così facendo l’azienda varca i limiti territoriali creando delle interconnessioni con impianti di recupero e smaltimento di rilevanza comunitaria e più precisamente si adopera per assicurare al produttore la collocazione migliore, anche sotto il profilo economico, del carico di rifiuti da avviare al recupero e/o allo smaltimento.